Oltre 1.000 nuovi ATM Bitcoin aperti in tutto il mondo a novembre

IN BREVE

  • Secondo i dati di Coin ATM Radar, a novembre sono stati aperti 1.118 nuovi ATM Bitcoin.
  • I cinque principali produttori di ATM Bitcoin hanno installato altri 929 ATM.
  • Quasi 1.000 dei nuovi ATM sono stati aperti solo negli Stati Uniti.

Mentre il prezzo del bitcoin e delle altre valute crittografiche continua a salire, ci sono stati altri fattori corrispondenti che indicano una maggiore adozione a livello mondiale, come il notevole aumento del numero di ATM Bitcoin disponibili.

Uno sportello bancomat criptato (ATM) è simile ad un ATM tradizionale in quanto consente agli utenti di effettuare transazioni dirette con le valute criptate (di solito bitcoin) per la valuta fiat.

Invece di utilizzare uno scambio online, è possibile effettuare transazioni con la macchina e comprare o vendere direttamente in contanti, a seconda delle proprie esigenze.

Il prezzo attuale del Bitcoin supera la crescita degli ATM

Secondo i dati di Coin ATM Radar, a novembre sono stati aperti 1.118 nuovi sportelli bancomat, mentre 100 sono stati chiusi. Ciò ha portato a una crescita netta di 1018 ATM, con un incremento dell’8,9% su base mensile.

Se confrontato con la crescita del prezzo di bitcoin a novembre, il mercato degli ATM è in ritardo rispetto al prezzo. Il Bitcoin è aumentato di circa il 43% a novembre.

Questa non è una statistica sorprendente, in quanto generalmente un afflusso di ATM Bitcoin Profit seguirà un aumento di prezzo, non porterà ad un aumento di prezzo. E‘ possibile che a dicembre si verifichi un aumento della crescita degli ATM che superi la crescita dei prezzi.

L’industria dei Crypto ATM

I primi cinque produttori di ATM sono stati in gran parte responsabili di questa crescita, dopo aver installato altri 929 ATM il mese scorso, oltre l’80% dell’importo totale aperto.

Di tutti i paesi che gestiscono ATM Bitcoin a livello mondiale, quasi 1.000 dei nuovi ATM sono stati aperti negli Stati Uniti. Gli Stati Uniti hanno aggiunto 925 nuovi ATM nel mese di novembre, attraversando i 10.000 ATM Bitcoin a livello nazionale.

Una statistica forse sorprendente è stata l’adozione di Litecoin ad un tasso superiore a quello dell’Ethereum per il mese. Il numero di utenti che operano sulla rete Ethereum, il lancio dell’ETH 2.0 e la posizione dominante di Ether nel settore dei market cap non sembrano aver influenzato gli investitori Litecoin.

Altrove, la Norvegia ha chiuso il suo unico ATM Bitcoin funzionante, mentre il Brasile ha aggiunto il primo ATM del paese nella città di San Paolo.